Per domare il caos-sicurezza, le tecnologie Sd-Wan sono la risposta

Pubblicato il 11 Ott 2018in Ultime Notizie

Applicare le tecnologie Sd-Wan in ambito sicurezza permette alle aziende di affrontare gli attacchi esterni, e di proteggere meglio i sistemi

Resilienti, affidabili, performanti: le tecnologie Sd-Wan continuano a rappresentare una barriera perfetta a difesa dei sistemi tecnologici di oggi e di domani.

In un contesto sempre più difficile da gestire, dove la sfida più delicata è quella della sicurezza, l’obiettivo per le aziende deve essere quello di proteggere non solo i singoli terminali, ma l’intero sistema nel suo complesso. E su questo, le tecnologie Sd-Wan possono rivelarsi molto utili.

Secondo un sondaggio elaborato all’interno del report “Enterprise Networks In Transition: Taming the Chaos”, il 91% dei responsabili IT classifica la sicurezza come una delle prime tre priorità della propria azienda. E un addetto ai lavori su tre crede che per “domare il caos” delle reti, la sicurezza debba essere considerata in stretta relazione con la pianificazione, l’implementazione e la gestione delle reti.

La costante espansione dei dispositivi mobili, da questo punto vista, non aiuta. Dover ridefinire continuamente i confini della rete, infatti, non è di supporto a chi si sta impegnando per proteggerla dagli attacchi esterni. Anche perché oggi gli utenti hanno sempre più canali a disposizione, e ciò comporta una diversa distribuzione e una differente gestione dei sistemi rispetto al passato.

Ma è proprio su questo aspetto, che le tecnologie Sd-Wan possono essere di supporto. Essendo governate da un’applicazione software in grado di monitorare continuamente ciò che accade e di riconfigurarle in tempo reale, infatti, il vantaggio è duplice.

Da una parte permettono di semplificare la configurazione della rete attraverso delle policy che fissano vari livelli di servizio, di qualità del servizio e di caratteristiche dei flussi, lasciando al sistema di potersi auto-adattare per soddisfarli. Dall’altra, invece, le tecnologie Sd-Wan danno anche la possibilità di ripensare completamente i processi di gestione, riducendone i costi e implementandone l’efficienza.

Non sorprende quindi che siano proprio le tecnologie Sd-Wan a rappresentare un’ancora di salvataggio per il futuro. Il 76% degli operatori IT concorda nel richiedere nuove soluzioni per migliorare la visibilità e il controllo dei sistemi. Il 69% dichiara invece che userà la biometria in casi d’uso di network security. Mentre il 57% farà uso di intelligenza artificiale. L’Sd-Wan, in questa panoramica, ha un ruolo preponderante. Ed è considerato fondamentale per l’evoluzione delle reti enterprise, dal 71% dei responsabili IT.

I motivi per cui le tecnologie Sd-Wan siano così preziose sono essenzialmente tre. Le grandi aziende globali, in particolare, credono infatti che siano la convenienza e la facilità di deployment (48%), l’affidabilità (36%) e la flessibilità in relazione al traffico (34%) i loro tre punti forti primari. Tre fattori che fanno il paio con la caratteristica della resilienza, che da sempre pone l’Sd-Wan come soluzione credibile. E che aiuteranno gli addetti ai lavori a “domare il caos” nei loro sistemi, senza comprometterne la produttività.

 

 


Commenti per Per domare il caos-sicurezza, le tecnologie Sd-Wan sono la risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.