Servizi VoIP, il trend è in crescita: ecco che cosa cambia per le aziende in termini di produttività di rete

Pubblicato il 7 Dicembre 2016in L'angolo dell'Esperto

L’intervista a Mark Lewis, VP of Communication and Connectivity Product Solutions di Interoute, per fare il punto sulla situazione sulla qualità dei servizi VoIP

 

Nel 2020, il mercato dei servizi VoIP raggiungerà i 348,5 milioni di utilizzatori, con un il valore di 136,76 miliardi di dollari. A dirlo, la stima contenuta nel “VoIP Services Market (Corporate Consumers and Individual Consumers) – Global Industry Analysis, Size, Share, Growth, Trends and Forecast”. Il report, realizzato da Research and Markets, sottolinea come lo sviluppo tecnologico delle infrastrutture, insieme al crescente utilizzo di dispositivi mobili, abbia portato a una domanda di servizi VoIP sempre maggiore, con benefici per l’intero settore. Per questo motivo abbiamo chiesto a Mark Lewis, VP of Communication and Connectivity Product Solutions di Interoute, di fare il punto della situazione.

In tutti quei settori in cui parametri come la qualità dell’audio e la disponibilità del servizio sono fondamentali, ci sono ancora delle barriere che rallentano l’adozione dei servizi VOIP?

“Fornitori di servizi VoIP come Interoute sono in grado di soddisfare i requisiti di qualità e di privacy richiesti dalle organizzazioni più esigenti, come le banche e le istituzioni pubbliche, perché sono in grado di fornire in modalità end to end anche la connettività che sta alla base dei servizi di telefonia VoIP. Bisogna sottolineare che, in passato, spesso le aziende non rinnovavano le proprie infrastrutture, a causa dei notevoli investimenti fatti che ora son stati completamente ammortizzati. Questo, insieme al fatto che il VoIP ha dimostrato di poter eguagliare e talvolta anche superare le prestazioni offerte dai servizi basati su reti a commutazione di circuito, ha determinato sempre più nelle aziende l’esigenza di rinnovare le proprie infrastrutture legacy.”

Quali sono i problemi a cui vanno incontro i manager di rete durante l’implementazione di un sistema di telefonia IP?

“Una sfida comune dei network manager è quella di garantire una sufficiente capacità a livello di rete per far fronte al volume delle chiamate VoIP. Queste ultime utilizzano una quantità prevedibile di banda, e questo rende il lavoro del network manager più semplice specialmente se si utilizzano strumenti di monitoraggio adeguati. Sul tema della sicurezza, poi, attenzione particolare va rivolta al tema dell’accesso alla rete aziendale via Internet da parte degli utenti remoti: IPSec può essere una delle soluzioni in grado di garantire ottimi livelli di sicurezza di accesso remoto.

Inoltre, sempre più frequentemente aziende operanti in segmenti verticali di mercato come il manifatturiero e la selezione del personale fanno ricorso alla tecnologia video, come strumento di comunicazione: il passaggio dall’adozione di servizi fonia a servizi video può avere un grande impatto in termini di utilizzo di banda. è proprio qui che i network manager hanno bisogno di monitorare in modo adeguato e attento la capacità della propria rete ed eventualmente stabilire delle regole di utilizzo dei servizi a disposizione di ciascun utente, al fine di limitare il rischio di saturazione della rete stessa.”

Quali sono gli strumenti per il monitoraggio e la gestione di reti di telefonia IP aziendali disponibili?

“Per Interoute è fondamentale spingere fortemente sull’automazione dei processi per consentire ai clienti di avere un buon livello di visibilità dei propri servizi in tempo reale e In modalità “self-service”. Per questo mettiamo a disposizione un portale online, My Services, all’interno del quale i nostri clienti possono monitorare, per esempio, l’utilizzo del servizio VoIP di SIPTrunking in termini di chiamate fatte, minuti dii traffico telefonico, uso dei canali telefonici etc. Questo tipo di visibilità aiuta i clienti attraverso il nostro web portal a monitorare e pianificare la capacità di fruizione del servizio da parte degli utenti finali, a creare e tracciare nuovi ordini e ad ingaggiare il nostro team di supporto per la soluzione di problematiche. Crediamo che la prossima generazione di servizi di comunicazione possa essere incentrata sull’integrazione con i migliori tool SaaS/PaaS, in modo tale da portare sempre più il mondo Unified Communication all’interno dei processi aziendali”.

Le comunicazioni mobile sono in rapida crescita: quali sono le tendenze in atto nel mercato VOIP da questo punto di vista?

“Stiamo registrando un incremento del traffico voce all’interno delle aziende, una possibile conseguenza della crescita del lavoro in mobilità o da remoto e della necessità di strumenti professionali di collaboration. Cresce, inoltre, anche il ricorso a soluzioni video over IP che, a causa degli elevati requisiti di larghezza di banda, sono maggiormente supportate su rete fissa rispetto a quelle mobile.”


Commenti per Servizi VoIP, il trend è in crescita: ecco che cosa cambia per le aziende in termini di produttività di rete

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.