Caso studio: Cloetta

Top section

Intro

La piattaforma digitale di Interoute supporta il passaggio di Cloetta a Microsoft 365.

Fondata nel 1862, Cloetta è un’azienda dolciaria leader. Le sue caramelle, i cioccolatini, i dolcetti di gelatina, le noccioline e le gomme da masticare si vendono in più di 50 paesi al mondo. Cloetta è in rapida crescita e, con l’acquisizione di nuove aziende, è fondamentale che la sua infrastruttura IT presenti una flessibilità sufficiente per integrare velocemente i diversi sistemi IT e adattarsi alle nuove esigenze.

Dallo sviluppo dei prodotti all’infrastruttura IT, Cloetta lavora sempre all’insegna dell’innovazione: è il nome che fa muovere i più grandi marchi dolciari di Svezia, Finlandia, Norvegia, Paesi Bassi e Italia. Con 2500 dipendenti dislocati in 14 paesi, aveva bisogno di una nuova strategia ICT che supportasse le nuove modalità di utilizzo della rete e la crescente mobilità del personale. Ha scelto Interoute come aiuto per stare al passo con il cambiamento.

 

Una nuova piattaforma digitale per nuove e dinamiche forme di lavoro.

Magnus Nilsson, Risponsabile Operativo, Cloetta

Cloetta è sempre alla ricerca di soluzioni nuove e più intelligenti, ed è stata tra le prime aziende ad adottare Interoute Cloud Connect (ICC) (link esterno). La sua piattaforma ICT deve essere flessibile e seguire l’evoluzione delle esigenze aziendali. Poiché gli uffici locali passeranno a Microsoft Office 365 e cominceranno a utilizzare un numero crescente di applicazioni cloud, era chiaro che a Cloetta serviva una soluzione di rete che supportasse un modo di lavorare più digitale. Un requisito chiave era che l’infrastruttura doveva poter gestire il lavoro in mobilità, con applicazioni web-based interconnesse con i sistemi di dati critici e sicuri che si trovano sulla rete aziendale.
 
La scelta della dorsale digitale di Interoute con attivazione dell’ICC al perimetro della rete offre agli uffici locali un accesso veloce a Internet per utilizzare le applicazioni di cui hanno bisogno in un ambiente sicuro e controllato, integrato con la rete MPLS centrale per trasportare il traffico dati critico di Cloetta.
 
I dispositivi ICC sono stati installati in 26 sedi in tutta Europa, ognuno inserito nella VPN ma comunque con un breakout Internet locale sicuro per le applicazioni locali e i servizi cloud. Ogni dispositivo ICC è dotato di firewall integrato, software di accelerazione di rete e selezione dinamica dei percorsi per instradare il traffico delle applicazioni e gestirlo in base alle priorità, così da garantire prestazioni ottimali anche sulla rete Internet locale.
 

Prestazioni ottimizzate per le applicazioni basate su cloud.

Per Svensson, Direttore IT, Cloetta

Con così tanti utenti sul campo, le applicazioni e i sistemi di Cloetta devono essere veloci, flessibili e accessibili da qualsiasi dispositivo o posizione.

Dalla registrazione degli ordini presso le sedi dei clienti alla comunicazione e collaborazione con Skype for Business, le prestazioni delle applicazioni sono fondamentali.

I servizi Microsoft hanno una distribuzione geografica tale che una singola rete non è sufficiente. ICC aiuta Cloetta a massimizzare l’uso della propria rete Internet locale per integrare la rete aziendale nel modo più economico possibile.

 

Ottimizzazione intelligente del flusso dei dati delle applicazioni.

GertJan Minkels, Solution Architect, Cloetta

Interoute Cloud Connect (ICC) offre a Cloetta il pieno controllo su come il traffico viene instradato e gestito per priorità sulla propria rete, una funzione importante per l’organizzazione.

Il traffico di rete viene suddiviso in tre percorsi dinamici. La VPN IP MPLS viene utilizzata per il traffico critico, come il sistema ERP e il traffico video e vocale da cui dipende l’intera organizzazione. Il traffico non business-critical viene ottimizzato e accelerato utilizzando un percorso differente.

Questo percorso utilizza un tunnel sicuro sulla rete Internet pubblica per offrire un accesso a bassa latenza alle applicazioni basate su cloud, garantendo una migliore esperienza utente.

Infine, anche l’attività Internet pubblica a bassa priorità passa attraverso l’ICC per garantirne la sicurezza.

 

Saperne di più su Unified ICT

Il portafoglio Unified ICT di Interoute comprende computing unificato, connettività e comunicazioni.

Interoute Unified Connectivity Interoute Unified Comms Interoute Unified Computing