Interoute si espande a Miami per intercettare le esigenze strategiche delle imprese in America

 

Il nuovo Point of Presence estende la copertura americana di Interoute e facilita l’accesso in Sud America

 

Roma, 16 Novembre 2016Interoute, l'operatore proprietario della più grande piattaforma di servizi cloud e uno dei più grandi network europei, ha annunciato oggi di aver aperto una nuova core location a Miami. Il nuovo Point of Presence (PoP) espande la portata della piattaforma di Interoute per tutti i suoi clienti: si tratta del quarto PoP sul territorio americano. Realizzato sulla rete già consolidata di Interoute negli Stati Uniti d’America, con le sedi di New York, Washington D.C. e Los Angeles, il nuovo sito di Miami fornisce elevata capacità in termini di connettività e garantisce i servizi UC&C per l’intera area sud orientale degli Stati Uniti, rappresentando anche un importante hub per il Sud America. 

Miami è la seconda città nordamericana dal punto di vista imprenditoriale[1], mentre la Florida si posiziona tra i primi cinque stati degli USA per numero di impiegati nel settore tecnologico[2]. Con l’obiettivo di supportare le attività di questa importante realtà industriale e fornire gli strumenti per competere in tutte le aree, è fondamentale che l’accesso ai servizi di connettività, comunicazione e cloud sia garantito ad elevate prestazioni. Questi strumenti aiuteranno le aziende a differenziarsi sia dal punto di vista della customer experience offerta che sul time to market, sia a livello locale che internazionale.

Il nuovo PoP fornisce l’accesso alla vasta gamma di servizi di Interoute per la comunicazione d’impresa: dai 17 nodi di cloud computing situati tra Stati Uniti, Asia ed Europa ai servizi di managed hosting, fino alla connettività caratterizzata da elevata capacità e bassa latenza. Le aziende oggi possono usufruire di una capacità di network routing resiliente e locale, sfruttando la presenza globale di Interoute. Il network di Interoute connette Europa, Medio-Oriente e Asia fino agli Stati Uniti, e Miami rappresenta oggi il nuovo punto di riferimento per il Sud America.

Mark Lewis, EVP, Communications & Connectivity di Interoute, ha dichiarato: “Miami è la patria di un mondo tecnologico in rapida crescita. Inoltre, grazie al ruolo esclusivo di punto di collegamento tra il Nord e il Sud America – sia geograficamente che culturalmente – la città rappresenta per Interoute un elemento strategico nell’ampliamento della propria presenza internazionale. Interoute offre una proposta convincente per tutte quelle aziende europee e internazionali alla ricerca di servizi di qualità nel sud-est degli Stati Uniti, o interessate al mercato sudamericano e caraibico”.

 

 

Su Interoute

Interoute è l'operatore proprietario di uno dei più grandi network in Europa e di una piattaforma di servizi cloud globale, che comprende 15 Data Center, 17 Virtual Data Center e 33 collocation center, con collegamenti ad altri 195 data center di terze parti in tutta Europa. La propria piattaforma full-service Unified ICT offre servizi alle aziende internazionali, ai più importanti operatori internazionali delle telecomunicazioni, ai governi e alle università. La strategia Unified ICT di Interoute si è rivelata importante per quelle aziende che cercano connettività e una  piattaforma avanzata, scalabile e sicura su cui poter costruire i propri servizi voce, video, computing e data service, ma anche per quei service provider che necessitano di infrastrutture e di un’elevata capacità di infrastrutture e trasferimento dati a livello internazionale. Con sedi in Europa e negli Stati Uniti, Interoute possiede e gestisce anche 24 reti metropolitane nei principali centri di business europei. www.interoute.it

Seguici su Twitter: https://twitter.com/interoute_it / Visita il nostro blog: www.interoute.it/blog/

 

Dichiarazioni previsionali

Il presente comunicato stampa contiene dichiarazioni previsionali. Una dichiarazione previsionale è una qualsiasi affermazione che non è legata a fatti o eventi storici, e può essere identificata dall’uso di parole e espressioni come “secondo le stime”, “intende”, “anticipa”, “presume”, “potrebbe”, “stima”, “prevede”, “è del parere”, “può”, “pianifica”, “potenziale”, “prevede”, “progetta”, “dovrebbe”, “per la conoscenza di”, “sarà”, “sarebbe”, o, in ogni caso, il loro contrario o altre espressioni simili, che hanno lo scopo di identificare una dichiarazione previsionale. Questo si applica, in particolare, alle affermazioni contenenti informazioni sui risultati finanziari futuri, i piani, o le aspettative riguardanti business e management, la crescita o la reddittività futura e le condizioni economiche e normative generali, nonché altre questioni che incidono su Interoute.

Le dichiarazioni previsionali riflettono le attuali opinioni del management di Interoute ("Management") su eventi futuri, che si basano sulle ipotesi del Management e comportano rischi noti e ignoti, incertezze e altri fattori che possono dar luogo a risultati futuri, performance o conseguimento di obiettivi sostanzialmente diversi da qualsiasi risultato, performance o conseguimento futuro espressi o supposti da Interoute, in queste dichiarazioni previsionali.

L’attività di Interoute è soggetta a una serie di rischi e incertezze che potrebbero causare anche una dichiarazione previsionale, stima o previsioni diverse materialmente da quelle espresse o supposte nelle dichiarazioni previsionali contenute nella presente comunicazione. Le informazioni, le opinioni e le dichiarazioni previsionali contenute nella presente comunicazione si riferiscono solo alla presente data di pubblicazione e sono soggette a modifiche senza preavviso. Interoute non si assume alcun obbligo di rivedere, aggiornare, confermare o di rilasciare pubblicamente revisioni delle dichiarazioni previsionali, che riflettano eventi che si verificano o circostanze che sorgono in relazione al contenuto della presente comunicazione.