Interoute Leader del MQ di Gartner per il Managed Hybrid Cloud Hosting Europa per il quarto anno consecutivo

Roma, 4 luglio 2017- Interoute, per il quarto anno consecutivo, è stata nominata leader nel Managed Hybrid Cloud Hosting Magic Quadrant di Gartner Europa. Il report annuale fornisce alle aziende una valutazione imparziale dei punti di forza e delle competenze dei vendor.

Interoute continua ad essere leader nel settore delle piattaforme infrastrutturali  gestite con un forte orientamento all’automazione, alla fruizione in modalità self service e alla portabilità delle applicazioni. Il Cloud Fabric di Interoute, unico nel suo genere, semplifica l’integrazione del cloud pubblico e privato, la colocation e l’hosting tradizionale con la propria software defined platform. Questo approccio semplifica l’adozione di strategie di hybrid cloud, abilitando una serie di componenti, dall’hardware legacy fisico, ai contenitori cloud-based, alle applicazioni aziendali.

Interoute offre ai clienti 13 zone di cloud in Europa, oltre a quelle presenti in Asia e USA.  Questo consente alle applicazioni di essere distribuite tra le zone con il maggior numero di user, minimizzando la latenza e rispettando gli standard legislativi in termini di trattamento dei dati.  Interoute, inoltre, ha integrato capacità di rete nella sua piattaforma di hosting VDC, promuovendo, in questo modo, il trasferimento dati gratuito tra diverse zone.

I clienti esistenti possono connettere direttamente la propria infrastruttura ICT al Cloud Interoute in più di 300 location in tutto il mondo, tra cui importanti data center terzi, tramite Interoute Connect. Anche le sedi periferiche delle aziende possono essere integrate all’interno di questa piattaforma e dell’ecosistema cloud globale, grazie al servizio SD-WAN Edge di Interoute.

 “La nostra infrastruttura cloud globale solida, sicura e ad alte prestazioni è una combinazione unica che consente sia alle aziende native digitali che a quelle più tradizionali di migliorare le proprie performance salvaguardando la propria conformità. L’armonizzazione di ambienti legacy, di ambienti di fornitori terzi e digitali all’interno della nostra piattaforma consente alle aziende di costruire sul proprio passato, portando avanti al tempo stesso strategie di digital transformation”, ha dichiarato Matthew Finnie, CTO di Interoute.

Il report, stilato dagli analisti Tiny Haynes, Gianluca Tramacere e Gregor Petri afferma che: “I leader sono coloro che hanno dimostrato un potenziale stabile in questo mercato, che possono innovare i prodotti che hanno lanciato precedentemente, e su cui le aziende possono contare per le esigenze di tipo più elevato. Sono aziende che hanno dimostrato un ottimo livello di competenze tecniche insieme alla capacità di offrire soluzioni adatte a una vasta gamma di clienti. Sono infatti in grado di rispondere a molteplici esigenze con soluzioni singole oppure integrate, e sono presenti in numerosi paesi europei, così da proporre prodotti conformi alle diverse normative in materia di trattamento dati”.

Il Magic Quadrant dei Managed Hybrid Cloud Hosting di Gartner è disponibile qui.

Maggiori informazioni riguardo  Interoute e la Digital Enterprise Platform sono disponibili qui.

Dichiarazioni previsionali

Il presente comunicato stampa contiene dichiarazioni previsionali. Una dichiarazione previsionale è una qualsiasi affermazione che non è legata a fatti o eventi storici, e può essere identificata dall’uso di parole e espressioni come “secondo le stime”, “intende”, “anticipa”, “presume”, “potrebbe”, “stima”, “prevede”, “è del parere”, “può”, “pianifica”, “potenziale”, “prevede”, “progetta”, “dovrebbe”, “per la conoscenza di”, “sarà”, “sarebbe”, o, in ogni caso, il loro contrario o altre espressioni simili, che hanno lo scopo di identificare una dichiarazione previsionale. Questo si applica, in particolare, alle affermazioni contenenti informazioni sui risultati finanziari futuri, i piani, o le aspettative riguardanti business e management, la crescita o la reddittività futura e le condizioni economiche e normative generali, nonché altre questioni che incidono su Interoute.

Le dichiarazioni previsionali riflettono le attuali opinioni del management di Interoute ("Management") su eventi futuri, che si basano sulle ipotesi del Management e comportano rischi noti e ignoti, incertezze e altri fattori che possono dar luogo a risultati futuri, performance o conseguimento di obiettivi sostanzialmente diversi da qualsiasi risultato, performance o conseguimento futuro espressi o supposti da Interoute, in queste dichiarazioni previsionali.

L’attività di Interoute è soggetta a una serie di rischi e incertezze che potrebbero causare anche una dichiarazione previsionale, stima o previsioni diverse materialmente da quelle espresse o supposte nelle dichiarazioni previsionali contenute nella presente comunicazione. Le informazioni, le opinioni e le dichiarazioni previsionali contenute nella presente comunicazione si riferiscono solo alla presente data di pubblicazione e sono soggette a modifiche senza preavviso. Interoute non si assume alcun obbligo di rivedere, aggiornare, confermare o di rilasciare pubblicamente revisioni delle dichiarazioni previsionali, che riflettano eventi che si verificano o circostanze che sorgono in relazione al contenuto della presente comunicazione.